Roma è la città con più Chiese al mondo, se ne contano oltre 900. Per questo, se state organizzando il vostro Matrimonio in Chiesa a Roma, non abbiate fretta e valutate con calma tutte le location disponibili. Preferite una Chiesa in centro a Roma, con Hotel e Ristoranti raggiungibili comodamente a piedi, oppure una Chiesa sulle colline circostanti, magari con una suggestiva vista panoramica sulla città eterna? Molte Chiese possono essere prenotate con un anno di anticipo, in modo da aggiudicarsi l’eslusività della cerimonia in un giorno così importante, tuttavia è meglio valutare con cura la Chiesa che meglio soddisfa le vostre esigenze. 

Nella scelta della Chiesa migliore per il vostro matrimonio a Roma entrano in gioco moltissimi fattori, come il numero degli invitati, la posizione della struttura scelta per il  ricevimento, l’atmosfera che desiderate creare. Alcune Chiese sono intime e accoglienti, altre sontuose e raffinate. Tutto dipende da come vorreste vivere il vostro sogno d’amore!

Amo Roma, qui sono nato e qui ha sede la mia attività lavorativa. Nella mia esperienza di videomaker ho realizzato tantissimi video per matrimoni in Chiesa a Roma, sia con coppie italiane che con coppie straniere, attratte dal fascino indiscutibile della città eterna.

Come organizzare un matrimonio in Chiesa a Roma? Quale Chiesa scegliere? Metto a vostra disposizione la mia esperienza e vi indico 10 Chiese di Roma, ideali per un Matrimonio da favola; sono quelle che mi hanno coinvolto maggiormente, per la loro storia e per l’atmosfera suggestiva che riescono a creare. Contattatemi se desiderate maggiori informazioni: vi racconterò meglio come nascono i miei film di matrimonio e in quale modo potrò creare un video di matrimonio davvero unico, all’altezza delle vostre aspettative. 

Adesso viaggiate con me alla ricerca della Chiesa ideale per il vostro Matrimonio a Roma:

 

 

1) Matrimonio in Basilica Santi Giovanni e Paolo

matrimonio-basilica-san-giovanni-e-paolo

La Basilica Santi Giovanni e Paolo a Roma è anche conosciuta come “Chiesa dei Lampadari”m per il numero impressionante di lampadari che si trovano all’interno. Questa suggestiva illuminazione, che esalta gli interni in stile barocco e il bianco dei soffitti a cassettoni, crea un’atmosfera davvero suggestiva. Non a caso, la Basilica Santi Giovanni e Paolo, è una delle Chiese più richieste a Roma per i matrimoni. Altro punto a favore: l’ampissima navata centrale, che permette un ingresso da favola. 

2)  Matrimonio nella Chiesa di San Pietro in Montorio

 

La Chiesa di San Pietro in Montorio è situata sulle pendici del colle Gianicolo e regala una vista spettacolare sulla Roma storica. Questa chiesa sorse, secondo la leggenda, nel punto preciso in cui venne crocifisso l’apostolo Pietro; la sua origine è medioevale, precisamente al 1481, per volere dei reali di Spagna. La Chiesa di San Pietro in Montorio è un concentrato di storia, arte, architettura: all’interno contiene moltissimi capolavori (come le opere di Giorgio Vasari e Gian Lorenzo Bernini), all’esterno si accede, attraverso un cortile, al bellissimo Tempietto del Bramante. Ma non solo: sceglietela se siete alla ricerca di una vista panoramica su Roma davvero suggestiva. 

 

3) Matrimonio in Basilica dei Santi Bonifacio e Alessio

 

La Basilica dei Santi Bonifacio e Alessio si trova in prossimità del Giardino degli Aranci, sul colle Aventino. Si tratta di una Chiesa di origini antichissime, restaurata più volte nel tempo. Gli elementi caratteristici sono il campanile romanico, il portico medioevale con colonne e le tre navate separate con pilastri e capitelli corinzi. Degni di nota anche gli spazi esterni, con ampio giardino e prestigiosa fontana. 

 

4) Basilica di Santa Francesca Romana

Matrimonio-Chiesa-Santa-Francesca-Romana-Roma

La Basilica di Santa Francesca Romana è in una posizione strategica, se vorreste sposarvi in centro: dista infatti meno di 400 metri dal Colosseo, dal Foro Romani e dal Palatino. L’interno della struttura è a navata unica, con cappelle laterali e soffitto ligneo a cassettoni. Oltre a preziosi capolavori, è caratterizzata dalla presenza di una lastra di pietra con le impronte delle ginocchia di San Pietro e Paolo. Questa Chiesa è ideale per matrimoni non troppo numerosi, perché ospita al massimo 120 invitati. 

 

5) Matrimonio in Santa Cecilia in Trastevere

Nel cuore di Roma, nel rione Trastevere, si trova la Basilica Santa Cecilia in Trastevere, sorta sui resti della casa della martire Cecilia, protettrice della musica. E’ una Basilica davvero suggestiva, che ha accolto nel tempo differenti presenze monastiche ed è ancora oggi vivace luogo di culto. L’interno è a tre navate, sorrette da 24 pilastri; all’esterno si trovano un portichetto e un cortile, preceduto da un vestiboletto originale, con un prezioso vaso marmoreo.

 

6) Basilica di Santa Maria in Ara Coeli

matrimonio-in-basilica-santa-maria-in-ara-Coeli

La Basilica di Santa Maria in Ara Coeli è spesso scelta per matrimoni con molti invitati, perché accoglie fino a 500 persone. La sua posizione è molto scenografica, perché si trova in cima al Monte Capitolino. L’ingresso della sposa è trionfale: per accedere alla navata centrale, è necessario percorrere una scalinata suggestiva, con 124 scalini. Gli interni sono maestosi, la Chiesa è grandissima. 

 

7) Mausoleo di Santa Costanza

matrimonio-al-Mausoleo-di-Santa-Costanza

Il Mausoleo di Santa Costanza è un edificio religioso molto richiesto, perché ha caratteristiche molto particolari, dovute alla sua storia. Prima di tutto si tratta di un mausoleo a pianta circolare: scordatevi le lunghe navate, tipiche di tantissime Chiese di Roma, e immaginate invece una struttura intima e accogliente, con gli sposi in posizione centrale. Si tratta quindi di una Chiesa particolarmente consigliata per una cerimonia raccolta ed essenziale, in una cornice ricca di storia. 

 

8) San Giorgio in Velabro

La Chiesa di San Giorgio in Velabro è una Chiesa storica, a pianta irregolare, nel centro di Roma: la sua costruzione risale probabilmente al VI secolo, ma fu ricostruita durante il pontificato di Papa Leone (682) e subì nel tempo numerosi restauri. La Chiesa si trova dietro all’Arco di Giano e si presenta con una doppia fila di colonne in marmo e granito, che la dividono in tre navate. 

 

9) Santi Nereo ed Achilleo

Vicino alle Terme di Caracalla, nel rione Celio, sorge la Basilica dei Santi Nereo e Achilleo. Internamente la Chiesa ha una struttura a Basilica, con tre navate divise da colonne ottagonali in laterizio; gli affreschi – protagonisti della Chiesa all’interno – e gli altari laterali sono la cornice ideale per un matrimonio suggestivo. 

 

10) Basilica di Santa Sabina

La Chiesa di Santa Sabina si trova sul colle Aventino, vicino al Giardino degli Aranci; inglobata all’interno del monastero domenicano, è una Chiesa antica che garantisce un’atmosfera senza tempo.  Se cercate una Chiesa che regali una vista panoramica su Roma e permetta l’ingresso attraverso una navata centrale molto ampia, questa può essere la soluzione giusta. La Basilica di Santa Sabina accoglie fino a 300 persone. 

 

Per maggiori informazioni, potete contattare l’ufficio matrimoni della Diocesi di Roma . Tenete conto del fatto che, per le Chiese più richieste, è possibile prenotare la data e l’orario un anno prima. 

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Leave A

Comment